Redazione Paese24.it

A San Severino Lucano un murales in memoria di tre ragazzi volati in cielo troppo presto

A San Severino Lucano un murales in memoria di tre ragazzi volati in cielo troppo presto
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Un murales per non dimenticare. L’idea dell’associazione “See You Again” si è concretizzata a San Severino Lucano dove, proprio sotto il Municipio, è stato realizzato un murales in memoria di Giovanni Lauria, Angelo De Luca, Dario Dattoli, prematuramente scomparsi alcuni anni fa. I tre amici vivevano la stessa passione e cioè quella per le moto. «L’associazione – dichiarano gli organizzatori – si è impegnata di organizzare e realizzare con il sostegno della comunità e dell’Amministrazione Comunale, questo ambizioso progetto per regalare alle famiglie colpite dal lutto e alla cittadinanza un ricordo che duri nel tempo. Inoltre il murales avrà un forte impatto sul decoro pubblico in quanto andrà a riqualificare una parete da troppo tempo inutilizzata».

Presenti all’inaugurazione del murales il sindaco di San Severino Lucano, Franco Fiore il quale ha reso omaggio ai cari ragazzi scomparsi attraverso un discorso a loro dedicato; due rappresentanti dei paracadutisti che hanno ricordato Giovanni ed il sacerdote del paese, don Antonio Lo Gatto, il quale ha riunito tutti in un momento di preghiera e donato ai presenti la sua benedizione. “L’unico modo per non morire mai è rimanendo vivi nei ricordi”.

v.l.c.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments