Redazione Paese24.it

Castrovillari. “La mia vita? Una pennellata”. In mostra le opere di Anna Nigro

Castrovillari. “La mia vita? Una pennellata”. In mostra le opere di Anna Nigro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

“La mia vita? Una pennellata…”,  è il titolo della personale di pittura dell’artista castrovillarese Anna Nigro. Le sue opere saranno esposte dal 7 al 22 novembre, al Castello Aragonese di Castrovillari. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale, Arca Communication, con il patrocinio dell’ Amministrazione comunale. Quarant’anni di vita tra colori, tele e pennelli per l’artista castrovillarese che da diversi anni vive e lavora a Pistoia, mantenendo sempre forte il legame con la sua città natale, dove fa spesso ritorno per trascorrervi periodi di riposo ma anche di ricerca per la composizione di nuove opere.

Alle ore 16,30 di domenica 7 novembre si terrà l’inaugurazione dell’evento che coincide con i suoi 50 anni. Un compleanno speciale per Anna Nigro che, in quel giorno sarà attorniata dai suoi familiari, dagli amici di sempre e da quanti vorranno essere presenti all’evento. Era da anni che l’artista, voleva esporre una sua personale, proprio nella città natale, nel borgo antico dove è nata e cresciuta e dove ha trascorso la sua fanciullezza. E così il presidente dell’associazione, Carlo Catucci, con la collaborazione degli assessori castrovillaresi Ernesto Bello e Federica Tricarico, hanno esaudito il suo desiderio ringraziando Anna Nigro per le numerose opere che si trovano in edifici pubblici e storici, tra cui il Palazzo Ducale di Modena, il Duomo di Pistoia, Palazzo Falcone e dei Principi Sanseverino di Bisignano, Istituto Italiano per la Cultura-Amsterdam, Loft68 Pistoia, e collezioni private in Italia e all’estero.

Tanti i premi e i riconoscimenti attribuitele  da importanti critici d’arte. Attiva su tutto il territorio nazionale e internazionale con eventi e mostre personali, esegue su ordinazione opere per le chiese e cappelle private; rientra tra i maestri “ritrattisti” contemporanei. Si specializza, inoltre, nel decoro e nel restauro dei mobili, nella grafica declinata in ogni settore,

Ritornando all’evento del 7 novembre, la presentazione artistica è affidata a Mario Vicino, storico dell’Arte e Accademico. Interverranno Antonio Greco, studente di Lettere e beni culturali all’Unical, il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito, Ernesto Bello, assessore al Turismo-Spettacolo ed attuazione “Castrovillari Città Festival”, e Federica Tricarico, assessore alla Bellezza Culturale ed Urbana. Da cornice, all’evento moderato dalla giornalista, Anna Rita Cardamone,  gli intermezzi musicali del Maestro, Sasà Calabrese.

Federica Grisolia

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments