Redazione Paese24.it

Sport automobilistici: strategie essenziali per le scommesse

Sport automobilistici: strategie essenziali per le scommesse
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Per chi sta cercando un’esperienza che regali scariche di adrenalina, scommettere sugli sport automobilistici, ed in particolare sulla Formula 1, potrebbe essere proprio ciò di cui si ha bisogno. La maggior parte dei siti di scommesse offrirà una vasta gamma di opportunità: dalle  sfide cross-country alle auto da rally e moto da cross, dalle corse hi-tech alla Formula 1, le scommesse sugli sport motoristici offrono grandi possibilità di divertimento e, soprattutto, di vincita. 

Ma dove iniziare?

Se non conosci il regolamento delle scommesse sulla Formula 1 o se sei uno scommettitore esperto alla ricerca di nuovi ed entusiasmanti opportunità, in questo articolo ti spiegheremo da vicino alcune strategie chiave condivise dai migliori professionisti. In generale, le scommesse sugli sport motoristici offrono alcune delle quote più alte disponibili sul mercato e sono altamente dinamiche, aumentando il fattore divertimento. 

Sport automobilistici e scommesse: le strategie essenziali

Le corse automobilistiche si concentrano sia sui punti segnati che sui vincitori e sulla posizione finale. Ciò è particolarmente vero nel caso della Formula 1 che si riferiscono specificamente sia al campionato piloti che al campionato a squadre. In generale, le corse automobilistiche si concentrano su giri, distanza, tempo, aspetti tecnici, classifiche e round. Quanto sia importante ciascuno di questi aspetti dipenderà dal tipo di sport automobilistico che segui e su cui scommetti. Ad esempio, nel caso della Formula 1, potresti trovare molte opzioni che si occupano di chi vincerà la prossima gara, chi segnerà più punti per il campionato, chi finirà tra i primi 10 e così via. Altre opzioni possono includere aspetti tecnici come strategie di rifornimento, strategie di squadra, qualifiche e pole position e altre interessanti scommesse singole che lo specifico operatore ritiene pertinenti all’evento in questione. Ecco quindi quali sono le strategie essenziali per le scommesse negli sport automobilistici che rappresentano un buon punto di partenza: 

1. Scommesse sul giro più veloce

Ecco una proposta interessante: cosa succede se la persona che vince la gara non è necessariamente il pilota più veloce della giornata? Molti scommettitori di corse automobilistiche ancora inesperti commettono spesso l’errore di pensare che il vincitore sia la persona più veloce in pista, ma questo non è necessariamente vero. In effetti, molto spesso, il giro più veloce della giornata potrebbe non essere nemmeno del miglior pilota o della migliore macchina.

Ma come mai il vincitore della gara non è necessariamente il più veloce della giornata? Una tattica comune di un leader di gara è quella di rallentare strategicamente, sia per preservare le gomme, che la posizione e il carburante. Fintanto che si riesca a garantire che il pilota in seconda posizione non raggiunga il primo posto, il leader può comunque comodamente vincere la gara. D’altra parte, un pilota che si trova più indietro darà tutto il possibile per cercare di raggiungere il primo della corsa, o almeno le prime tre posizioni. In tal modo, sono questi piloti che spesso faranno registrare tempi di velocità sul giro molto più alti rispetto al leader della gara. Questo diventa il momento ideale per osservare alcuni outsider che non sono i favoriti della gara.

2. Scommesse sulla Top 10

Le corse automobilistiche si distinguono spesso per l’alto tasso di logoramento, sia sulle auto e sui motori, sia sui piloti stessi. Ciò si traduce spesso in finali deludenti o imprevedibili in cui, a volte, il favorito viene addirittura eliminato dal podio.

Tuttavia, i migliori sport automobilistici come la Formula 1 non dipendono solo da chi vince la gara. E’ chiaro che il vincitore riceva tutti i riconoscimenti, i meriti ed i punti (oltre che lo champagne), ma le corse automobilistiche presentano molti più fattori. Mentre il primo classificato otterrà il maggior numero di punti, anche i piloti al secondo, terzo, fino al decimo posto riceveranno comunque punti. Scommettere quindi sui possibili primi dieci classificati, può essere davvero entusiasmante e aprire interessanti opportunità di guadagno. Inoltre, scommettere sulla top 10, può alleviare parte della pressione derivante dal concentrarsi solo sul primo posto oltre che a distribuire il rischio evitando di mettere “tutte le uova in un paniere”. 

3. Ridurre il rischio e aumentare la vincita con le scommesse testa a testa

Esistono diversi tipi di scommesse semplici in altri sport, come il punteggio corretto nel calcio ad esempio, che riduce la varianza dello scommettitore. Tuttavia, quando si parla di sport motoristici, hai un’opzione particolare: le scommesse testa a testa.

Si tratta di uno dei modi più efficaci per ridurre il rischio di perdere; in una scommessa testa a testa si dovrà scegliere fra due piloti quello che otterrà una posizione migliore. Non importa dove finiscono entrambi i piloti o se addirittura completano la gara, tutto ciò che conta è chi finirà prima. Rispetto alla situazione in cui si deve scegliere il pilota vincitore su 40, la probabilità di vincere questo tipo di scommessa aumenta decisamente. Le scommesse testa a testa non solo riducono il rischio complessivo di perdere, ma aprono anche la porta a profitti più alti su ogni gara.

Ed ecco due ultimi importantissimi suggerimenti:

  • L’automobilismo è tecnicamente uno sport individuale che non sembra richiedere uno sforzo di squadra e la maggior parte delle persone non sanno apprezzare il ruolo che i membri del team, come meccanici e ingegneri hanno nella performance di un pilota. Tuttavia, seguendo questo sport, potrai capire che i compagni di squadra sono tanto importanti quanto il protagonista stesso: un pilota può infatti vincere una o due gare indipendentemente, ma avere una squadra solida diventa essenziale nel lungo periodo. Pertanto, essendo uno scommettitore, devi cercare piloti con team dedicati.
  • Un’altra cosa da tenere in considerazione è il tempo. Le condizioni atmosferiche o ambientali possono avere un impatto significativo sia sull’auto che sulle prestazioni del pilota. Diventa quindi fondamentale analizzare le condizioni meteo prima di optare per un pilota su cui scommettere.

Per concludere, le scommesse sugli sport motoristici sono un’ottima opzione per chiunque cerchi un po’ di adrenalina e tipi di scommesse differenti dal resto del mondo dello sport. (guest post)

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments