Redazione Paese24.it

Si è spento il preside Benito Lecce. Già sindaco di Canna e giornalista

Si è spento il preside Benito Lecce. Già sindaco di Canna e giornalista
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Collaboratore del nostro giornale nei primi anni della sua fondazione

Sarà celebrata giovedì pomeriggio alle 14.30 nella Chiesa Madre di Canna, la cerimonia funebre di Benito Lecce, dirigente scolastico in Basilicata, in quiescenza da diversi anni; già sindaco di Canna (1977-1980), giornalista e corrispondente per Il Quotidiano del Sud e per Paese24.it nei primi anni di fondazione del giornale online, oltre ad aver collaborato per altre riviste culturali.

Il prossimo 13 dicembre avrebbe compiuto 81 anni e la sua dipartita pare sia da attribuire a problemi cardiaci. Il Comune di Canna, attraverso un’ordinanza del sindaco Paolo Stigliano che ha sentito in merito tanto la giunta comunale quanto il presidente del Consiglio, ha deliberato il lutto cittadino coincidente con la celebrazione dei funerali, “in segno di cordoglio e di partecipazione al dolore dei familiari”. Nell’ordinanza il sindaco Paolo Stigliano ricorda che nel corso del mandato amministrativo del professore Benito Lecce in qualità di sindaco, “si è distinto per lungimiranza e spirito di iniziativa per il bene del Comune ed a favore degli interessi superiori dell’intera comunità di Canna”.  Il professore Benito Lecce lascia la moglie Rosanna Di Leo ed i figli Francesco e Mariangela.

A loro le nostre più sentite condoglianze.

Franco Maurella

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments