Redazione Paese24.it

Oriolo, il direttore di Confindustria Cosenza in visita alla Vm Materassi. «Patrimonio da tutelare»

Oriolo, il direttore di Confindustria Cosenza in visita alla Vm Materassi. «Patrimonio da tutelare»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

La fabbrica di materassi e reti di Oriolo (nella foto) ha ricevuto nei giorni scorsi la visita del direttore di Confindustria Cosenza, Rosario Branda, il quale ha ribadito la vicinanza della Confederazione Generale dell’Industria Italiana ad una delle poche realtà produttive di una certa portata, nell’Alto Jonio cosentino, che riesce a mantenersi galla in un territorio abbandonato dalla politica.

Branda è stato accompagnato nella sua visita dal consigliere regionale Gianluca Gallo che negli ultimi tempi, dopo aver conosciuto la fabbrica di Oriolo, si è prodigato affinché la stessa potesse intercettare importanti e decisivi finanziamenti.  «La Vm di Oriolo – ha dichiarato Gallo – è una delle poche aziende calabresi che ha utilizzato nel modo migliore i fondi della legge 488. E’ il ruolo del politico deve essere proprio quello – ha continuato il consigliere regionale in quota Udc – di individuare gli strumenti necessari per consentire a realtà come queste di continuare la loro mission produttiva».

Il direttore di Confindustria Branda, dialogando con il patron  Giorgio Bonamassa e con gli amministrativi Vincenzo Brancaccio, Vincenzo Blotta e Franco Soria ha elogiato la peculiarità della Vm e cioè quella di impiegare manodopera esclusivamente locale abbinata all’utilizzo di materiali di qualità. «Un patrimonio da tutelare» per l’intero comprensorio.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *