Redazione Paese24.it

Calcio, 2^ categoria. Amendolara, basta un punto per vincere il campionato

Calcio, 2^ categoria. Amendolara, basta un punto per vincere il campionato
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Crolla in classifica l'Oriolo, sconfitto in casa

Download PDF

L’Amendolara del presidente Soldato vince la sua ultima partita della stagione in casa e vede sempre più vicino il salto di categoria. Basterà un pari domenica prossima a Cropalati, per eguagliare il traguardo della Prima Categoria già raggiunto in un recente passato dai giallorossi. L’Amendolara supera agevolmente con un rotondo 6-1 l’Altomonte con le reti di D’Angelo (rig.), la solita tripletta di Aziz, Scigliano ed un bel gol di Rizzo. Con 65 gol fatti e 10 subiti i giallorossi si confermano miglior attacco e miglior difesa del torneo. Il Krosia rifila un poker al Rocca Imperiale ed allunga la speranza sino all’ultima giornata. Male l’Oriolo che retrocede al 5^ posto dopo la brutta sconfitta in casa contro un Cropalati in ascesa (nella foto).

RISULTATI 11^ GIORNATA DI RITORNO 2^ CAT. GIR. A: Oriolo-Cropalati 0-2; Piragineti-Nuova Pol. Sandemetrese 5-0; Amendolara-Atletico Altomonte 6-1; Lauropoli-Crucolese 1-3; Krosia-Nuova Rocca Imperiale 4-1 – Ha riposato: Sporting Terranova

CLASSIFICA: Amendolara 50; Krosia 47; Piragineti 38; Cropalati 34; Oriolo 31; Altomonte 28; Nuova Pol. Sandemetrese 22; Crucolese 20; Lauropoli 14; Nuova Rocca Imperiale 11; Sporting Terranova 0

PROSSIMO TURNO – domenica 10 aprile 2016, ore 16: Atletico Altomonte-Krosia; Nuova Rocca Imperiale-Piragineti di Rossano; Nuova Pol. Sandemetrese-Lauropoli; Crucolese-Sporting Terranova; Cropalati-Amendolara – Riposa: Oriolo

v.l.c.

________________________________________________________________

ORIOLO – CROPALATI 0 – 2

La sconfitta interna inferta dal Cropalati chiude mestamente il campionato dell’Oriolo. Gli ospiti sono parsi più motivati dei gialloverdi, colpiti nell’organico e nel morale dalle vicende delle ultime settimane. Il primo tempo, al di là di una conclusione di La Banca neutralizzata dal portiere, offre pochi spunti di cronaca. La ripresa comincia con l’espulsione per doppia ammonizione di Grillo (52’). L’inferiorità numerica dà una scossa all’Oriolo, mentre il Cropalati continua a giocare una gara di attesa. I padroni di casa provano con orgoglio a moltiplicare gli sforzi e al 65’ creano la migliore occasione del match: Bellitti colpisce al volo dal limite dell’area, ma la sfera incoccia sul montante a portiere battuto. Allora la legge di Murphy si presenta implacabile all’Oriolo, punito, al 78’, alla prima vera sortita offensiva del Cropalati. In pieno recupero arriva anche il raddoppio, su calcio di rigore (nell’occasione la beffa del secondo giallo per Basile): per il Cropalati sono tre punti che valgono il pass per i play off.

Oriolo: Amendolara; Munno; Palermo; La Banca; Campana; Grillo; Siciliano; Bellitti; Oriolo; Rescia; Basile.  A disp: Simonelli; Adduci; Introcaso; Rusciani.  All. Rusciani

Pierfrancesco Greco

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *