Redazione Paese24.it

Nel presepe di Amendolara Gesù nasce nei vicoli del borgo

Nel presepe di Amendolara Gesù nasce nei vicoli del borgo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Per il secondo anno consecutivo è stato allestito un particolare presepe nell’atrio del Palazzo di Città ad Amendolara. L’opera, realizzata con passione e dovizia di particolari, dal dipendente comunale Giovanni Avantaggiato – con il contributo dell’Amministrazione Comunale, guidata dal sindaco Pasquale Aprile – rappresenta la natività nel centro storico del “Paese delle Mandorle”, riproponendo lo scenario dell’anno passato, ampliandolo però nell’architettura. L’artista immagina la nascita del Creatore in una stalla antistante la Chiesa Madre con gli abitanti del borgo che accorrono incuriositi.

Di impatto è proprio la chiesa dedicata a Santa Margherita Vergine e Martire che custodisce la statua del patrono San Vincenzo Ferrer. E da qui un insieme di stradine, case, personaggi che permettono al visitatore del presepe di fare anche un tour virtuale nel centro storico di Amendolara. Il materiale principale utilizzato per la realizzazione del presepe è il cartone, naturalmente riciclato, per dare anche un risvolto green al lavoro in un paese dove la Raccolta Differenziata funziona bene e con percentuali importanti. Il presepe è visitabile negli orari di apertura del Comune o su prenotazione.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments