Redazione Paese24.it

Estate da rafting. Laino Borgo vince la prima regata del Pollino

Estate da rafting. Laino Borgo vince la prima regata del Pollino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF
ilmomentodellarrivo rafting lainoLa Regata del Pollino, gara di rafting, su gommone, svoltasi sul fiume Lao venerdì 8 agosto 2014, nel Parco Nazionale del Pollino, è stata vinta dal Comune ospitante di Laino Borgo che si è imposto nello spareggio sull’equipaggio misto (maschile-femminile) di Morano Calabro.Terzo classificato il comune di Castelluccio Inferiore. Alla gara hanno partecipato circa 200 atleti provenienti da otto comuni del Parco calabro-lucano: Laino Borgo, Laino Castello, Mormanno, Morano Calabro Frascineto, Rotonda, Castelluccio Inferiore, Viggianello.
Entusiasta l’organizzazione, l’associazione “Borgo Pollino”, presieduta da Gina Calvosa e costituitasi quest’anno anno, dopo l’entusiasmante iniziativa della Regata tra i rioni di Laino Borgo, disputatasi l’anno scorso e ripetuta quest’anno per scegliere la squadra rappresentante il comune nella Regata del Pollino. L’evento, al quale hanno preso parte numerosi spettatori provenienti da Calabria e Basilicata, è stato allestito in collaborazione con le guide rafting delle due realtà presenti a Laino Borgo, il canoa club “Lao Pollino” e l’associazione “Lao Canyon Rafting”. Tra le Istituzioni che hanno promosso la Regata del Pollino ricordiamo l’Ente Parco Nazionale del Pollino e il Gal Pollino Sviluppo, co-organizzatori e un folto gruppo di imprenditori privati, ad iniziare dal “Salice Club Resort” di Corigliano Calabro che ha contribuito come sponsor della manifestazione.
Al termine della manifestazione, ieri sera, in piazza la premiazione dei primi tre (Laino Borgo, Morano Calabro e Castelluccio I.) e il concerto dei “Nobraino” gruppo folk-rock molto conosciuto ed apprezzato tra le giovani generazioni.
Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *