Redazione Paese24.it

Amendolara, si dimette il presidente del Consiglio Comunale

Amendolara, si dimette il presidente del Consiglio Comunale
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il presidente del Consiglio Comunale Luigi Sisci lascerà stasera (martedì) il suo scranno istituzionale nel corso dell’ultima assise da lui convocata. Sisci, di professione fisioterapista, a meno di un anno dall’elezione in Consiglio come terzo componente della lista più votato (126 preferenze), decide di lasciare, ufficialmente per motivi professionali, già impegnativi al momento dell’elezione ma che sarebbero – da come dichiara lui stesso – in costante evoluzione. Sisci (primo dei non eletti) era subentrato in Consiglio Comunale con la delega all’Ambiente negli ultimi due anni della prima amministrazione Ciminelli, per essere poi riconfermato a giugno scorso a suon di voti anche per il Ciminelli bis.

Sisci si dimetterà sia da presidente del Consiglio Comunale che da Consigliere lasciando dunque libero un posto nell’assise. Al momento, potrebbero essere due le soluzioni al vaglio del sindaco Antonello Ciminelli: o la nomina dell’assessore esterno Paoletta Murgieri (prima non eletta) come consigliere effettivo oppure l’ingresso in Consiglio di un nuovo amministratore, scorrendo la graduatoria degli esclusi che vede, nell’ordine, Domenico Falsetti e Mariateresa Stamato.

Sisci ha rappresentato il primo esempio di consigliere comunale di Amendolara appartenente al Movimento Cinque Stelle. Appartenenza che comunque ha esercitato con molta discrezione anche perchè impossibilitato a formare un gruppo consiliare, in quanto unico “grillino” dichiarato in Consiglio. Sta di fatto che l’Amministrazione Ciminelli perde per strada un elemento importante nell’affermazione alle ultime consultazioni amministrative.

In occasione del Consiglio Comunale di stasera alle 18,30, dove si discuterà anche il Bilancio preventivo, avverrà anche un avvicendamento tra i consiglieri di minoranza, dove Stefano Osnato, trasferitosi a Milano per motivi di lavoro, lascerà il posto al primo dei non eletti, Antonio Maturo, un altro giovane.

Vincenzo La Camera

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Condividilo Subito

2 Responses to Amendolara, si dimette il presidente del Consiglio Comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *