Redazione Paese24.it

Coronavirus. Ottava vittima in Calabria

Coronavirus. Ottava vittima in Calabria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ottava vittima per il Coronavirus in Calabria. Un uomo è deceduto, nelle ultime ore – scrive l’Ansa – nel reparto di Rianimazione dell’Ospedale dell’Annunziata di Cosenza dove si trovava ricoverato perché positiva al Covid-19. F.C., di 75 anni, era di San Lucido, uno dei comuni calabresi “chiusi” per disposizione del presidente della Regione Calabria, Jole Santelli. L’uomo era stato ricoverato nella notte tra l’11 e il 12 marzo, come confermato da fonti ufficiali interne alla struttura ospedaliera.

E’ la quarta vittima dall’inizio dell’infezione in provincia di Cosenza. Il comune di San Lucido, registra la seconda vittima da Coronavirus. A questi due pazienti deceduti a Cosenza, si aggiungono un anziano di Paola e un informatore scientifico di Rende. Al momento, i dati ufficiali parlano di 292 positivi da Covid-19 in Calabria, di cui 67 in provincia di Cosenza (compresi i quattro deceduti).

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *