Redazione Paese24.it

“Calabria terra di mafia e terremoti”. Frase shock di una compagnia aerea che poi si scusa

“Calabria terra di mafia e terremoti”. Frase shock di una compagnia aerea che poi si scusa
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

La Calabria soffre di un’evidente assenza di turisti a causa della sua storia di attività mafiosa e di terremoti“. E’ la frase shock comparsa sul sito ufficiale della compagnia aerea EasyJet per promuovere i voli low cost diretti nella regione, in particolare a Lamezia Terme. A ciò si aggiungeva anche che “la Calabria soffre la mancanza di città iconiche come Roma o Venezia capaci di attrarre i fan di Instagram”. Frase poi rimossa, ma che ha provocato polemiche e indignazione sui social. 

Non si è fatta attendere neanche la risposta di Jole Santelli, presidente della Regione. «La pseudo operazione di marketing sulla Calabria – dichiara – è offensiva, miope e ha un chiaro sapore razzista. Si potevano usare tante parole per descrivere la meraviglia e la straordinarietà di una regione unica al mondo, ma la compagnia inglese ha scelto le più becere e le più consunte, realizzando una pubblicità ingannevole che non è altro che una sommatoria di inqualificabili pregiudizi. Per questo ho immediatamente scritto una lettera di protesta alla compagnia».

«Prendiamo comunque atto delle scuse pubbliche di EasyJet, che ha già provveduto a modificare il testo originariamente apparso nella sezione “Ispirami” del suo sito. A pensarci bene, il modo migliore per rimediare a una gaffe senza precedenti – conclude la governatrice della Calabria – sarebbe quello di incrementare in modo considerevole i voli per la Calabria, in modo da permettere alle migliaia e migliaia di passeggeri di EasyJet di scoprire le infinite meraviglie della nostra terra».

Federica Grisolia

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *