Redazione Paese24.it

Ritrovato senza vita l’uomo scomparso in provincia di Cosenza

Ritrovato senza vita l’uomo scomparso in provincia di Cosenza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

È stato ritrovato senza vita Francesco De Marco, l’operaio Anas di 41 anni scomparso da lunedì. Le ricerche si erano concentrate nella zona del viadotto della Morte nel comune di Lago (Cs), dove era stata ritrovata la sua auto, aperta e con all’interno le chiavi e i documenti. A denunciare la scomparsa ai carabinieri di Crotone, era stata la sorella che non ha avuto più sue notizie.

Il corpo dell’uomo è stato trovato nella vegetazione sottostante il viadotto. Alle ricerche hanno partecipato i tecnici del Soccorso alpino e speleologico Calabria, i vigili del fuoco, i carabinieri e gli uomini del soccorso alpino della Guardia di Finanza. Gli investigatori ritengono – da quanto riporta l’agenzia di stampa Ansa – che l’uomo si sia suicidato. Il dipendente Anas, era uscito di casa lunedì mattina per andare a lavoro e di solito lasciava la macchina a Cosenza per recarsi sulla Statale 107 che va verso Paola. Lunedì invece ha scelto di scendere da Lorica verso Amantea dove però non è mai giunto.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *