Redazione Paese24.it

Amendolara, Madonna della Salute. Pronte le immaginette del Centenario

Amendolara, Madonna della Salute. Pronte le immaginette del Centenario
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Una speciale grafica significativa in ogni dettaglio accompagna la nuova immaginetta prodotta per il Centenario della Madonna della Salute ad Amendolara Marina. Le immaginette (o santini) diffuse dal 1500 hanno sempre rappresentato un importante valore devozionale. Un’iconografia simbolica a cui affidarsi, assieme alla preghiera, nelle difficoltà della vita. Quest’anno, in occasione dei Cento Anni dalla prima festa della Madonna della Salute (1920-2020), l’immaginetta si presenta in una vesta grafica rinnovata ma sobria, stampata su cartoncino. Sul fronte del santino resta, come icona principale, quella della Vergine Maria con l’immagine originale della statua che dimora nella parrocchia “Madonna della Salute”.

Il colore di sfondo, dal tono invecchiato, vintage, richiama, appunto, la storicità del Centenario e quindi quel particolare colore della carta delle immaginette del primo Novecento. L’immagine centrale della statua è circondata da una cornice dorata che rimanda alla regalità celeste della Vergine e del Bambino Gesù tra le sue braccia, entrambi incoronati come Re e Regina.

Sul retro della stampa, invece, una nuova preghiera a Maria Madre Nostra, Madonna della Salute, approvata dall’Ufficio Liturgico Diocesano. E poi, novità, di quest’anno, l’applicazione del bollino del Centenario che rende questa immaginetta unica nel suo genere e, quindi, anche da collezione. Le immaginette, in memoria di Maria Francesca e Vincenzo Vitale, sono a disposizione presso la parrocchia “Madonna della Salute” in questi giorni di celebrazioni per il Centenario e resteranno in vigore per un anno, sino ad agosto 2021, così come il Centenario stesso.

Vincenzo La Camera 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *