Redazione Paese24.it

A Castrovillari si premia la cultura e la donna nel mondo del lavoro

A Castrovillari si premia la cultura e la donna nel mondo del lavoro
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Si è svolta, sabato 5 settembre, presso la Sala Consiliare del Palazzo di Città di Castrovillari, nel pieno rispetto delle normative anti-Covid, la cerimonia di premiazione della IV Edizione del Premio Internazionale Castrovillari Città Cultura dedicato a Poesia, Prosa, Arti figurative e Teatro. Il concorso, appuntamento ricorrente dal 2017, organizzato dalle Associazioni Culturali Khoreia 2000 e Mystica Calabria, richiama, ogni anno, l’attenzione di autori e artisti, italiani e stranieri.

L’evento valorizza il territorio, esempio virtuoso e fattivo di “turismo culturale” e di tutte quelle forme di mobilità che “soddisfino il bisogno umano di diversità, tendente ad innalzare il livello culturale degli individui ed aumentare la conoscenza, l’esperienza e gli incontri”.

Nel corso della cerimonia è stato consegnato il Premio Donna e Lavoro alla dott.ssa Ortenzia Corino, un riconoscimento che porta la data dell’8 marzo, ma la cui consegna è stata posticipata a causa dell’emergenza Covid. Tale riconoscimento vede per il secondo anno consecutivo una donna che con il suo lavoro, quotidiano e instancabile, ha contribuito alla crescita del territorio e, attraverso la sua attività svolta con spirito di abnegazione e sacrificio, è un esempio di vita impegnata e responsabile.

Alla cerimonia sono intervenuti: il Presidente di Giuria Lucio Rende, Ines Ferrante, Rosy Parrotta e Angela Micieli. Ha presenziato il sindaco di Castrovillari, Mimmo Lo Polito.

Risultati Premio Internazionale Castrovillari Città Cultura – Poesia, Prosa, Arti figurative e Teatro: Poesia inedita 1° Stanislao Donadio, Poesia di Davide e Golia o del contagio, Cosenza 2° Mario Maio, Notti spezzate, Cosenza 3° Paolo Emilio Urbanetti, Parole mie, Montalto di castro (VT) Menzione d’onore a: Davide Bordoni, L’inferno oltre l’inverno, Verdello (BG) Elisabetta Liberatore, Risveglio imminente, Pratola Peligna (AQ) Poesia in vernacolo 1° Angelo Canino, ‘A seggia, Acri (CS) 2° Saverio Macri, Caterina, Bovalino (RC) 3° Stefano Baldinu, Intro a su silentziu de un atero universu, San Pietro in Casale (BO) Sezione Racconto inedito 1° Piko Cordis, Sophonisba, la decima musa, Ascoli Piceno 2° Sergio Sinesi, Il labirinto, Cesate (MI) 3° Renato Di Pane, Fumo nero, Messina Menzione d’onore Natale Vulcano – Il coraggio di Veronica, Corigliano, Rossano (CS) Sezione Narrativa Inedita 1° Gerardo Giordanelli, La porta del sangue, Castiglione Cosentino (CS) 2° Giuseppe Milisenda, Navigatori Satellitari, Girifalco (CZ) 3° ex aequo Anna Pasquini, I vincisgrassi di zia Lucia, Roma 3° ex aequo Domenico Romano Mantovani, L’organista luterano, Monfalcone (GO Sezione Raccolta poesie inedite 1° Generoso Simeone, I Fiori del Giardino di Ninfa e i miei pensieri, Roma 2° Annalisa Potenza, Immagini dell’anima, Pescara Poesia edita 1° Paolo Ventrice, Venti mediterranei, Palmi (RC) 2° Maria Spagnuolo, E’ mite invece l’aria, Cosenza 3° Lina del Giudice, Tamerici, Gallarate (VA) Premio alla carriera poetica a: Stanislao Donadio Mario De Rosa Sezione Romanzo edito 1° Cristiana Buccarelli, Eco del Mediterraneo, Napoli 2° Armando Pirolli, Il Bacio Degli Opposti, Aversa (CE) 3° ex aequo Gianni Andrei, Attese, Tivoli 3° ex aequo Pietro Femia, Due soldi di carità, Torino Menzione d’onore Battista Santagata, Io ballo il tango argentino, Cosenza Sezione Romanzo storico e fantasy 1° Nicola Pugliese, Gli anni dei malvestiti, Borgo A Muzzano (LU) 2° Gerardo Giordanelli, Nazione interrotta, Cetraro (CS) 3° Elvira Delmonaco Roll, Armida, Castelvolturno (CE) Sezione Saggi 1° Giuseppina Mellace, I dimenticati di Mussolini, Roma 2° Giuseppe Rocco, La trappola del sistema finanziario. Genesi e distorsioni, Bologna 3° Roberto Amati, Storia della integrazione europea in 2500 anni, Torino Sezione arti figurative 1° Isabella Cunsolo, Capri, regina di rocce…, Catania 2° Anna Maria Bianchi, Il papiro, Roma 3° Renato Di Pane, Oltre le nubi, Messina Opera teatrale inedita 1° Ottavia Bianchi, Le Sorellastre, Roma 2° Ciro Russo, La memoria è la nostra speranza, Monza 3° Stefania De Ruvo – Elena Grilli, La ricetta dei cappelletti, Ancona Opera teatrale edita 1° Roberto Maria Napoletano, Falsità, Isola Vicentina (VZ) 2° Gianni Caminiti, Manifesta passitività, Cassina de’ Pecchi (MI) 3° Aurelio Aceto, Fisica e metafisica, Chieti.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *