Redazione Paese24.it

Miss arbereshe 2020. Eletta la più bella d’Arberia

Miss arbereshe 2020. Eletta la più bella d’Arberia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Arriva da Piana degli Albanesi la più bella d’Arberia. Francesca Ferrara è stata eletta miss Arbereshe per l’edizione 2020 celebrata a Spezzano Albanese, il concorso di bellezza ideato dalla Proloco di Spezzano Albanese allora presieduta da Cosmo Damiano Montone ed oggi portato avanti e realizzato dall’associazione Ahì Namà, presieduta da Savio Montone, con il patrocinio del Comune di Spezzano Albanese e della Regione Calabria. Ha sbaragliato la concorrenza in rappresentanza di Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia, lasciando dietro di lei sul podio Paola Tassone di Cerzeto e Valeria Severino di Santa Sofia d’Epiro, comuni entrambi della provincia di Cosenza. Una serata all’insegna della identità arbereshe quella celebrata, nel pieno rispetto delle modalità anti covid, presso il teatro comunale “V. Pesce” di Spezzano che come negli anni scorsi è stato il centro di un evento di cultura, bellezza, tradizione ed identità.

«Un grande ringraziamento – ha sottolineato Savio Montone – va a tutti i comuni, le amministrazione e le pro loco dei comuni in gara e le persone che hanno aiutato me ed il mio staff, soprattutto in questo periodo di pandemia, ad organizzare un evento complesso come questo e renderlo sicuro per le partecipanti e per il pubblico».

Tra i premi assegnati anche quello di Miss Arbereshe Social 2020 riconosciuto a Francesca Vaccaro di Palazzo Adriano (PA) ed il premio Cosmo Damiano Montone vinto da Martina Coppolillo di Cervicati (CS). Le diciotto ragazze in gara hanno permesso al pubblico di ammirare, oltre la bellezza, anche i caratteristici costumi tipici della comunità arbereshe di provenienza. «Un forte momento di identità – hanno ribadito gli organizzatori  – per capire l’importanza degli arbereshe di Calabria. Una manifestazione per la quale speriamo di avere sempre risultati migliori».

L’appuntamento ha rappresentato la tappa conclusiva della seconda edizione di “Arberia Festival Internazionale della Cultura Arbereshe”, promosso nell’ambito del progetto “Spixana: Cultura Arbereshe e Sere d’Estate”, patrocinato dal Comune di Spezzano Albanese e cofinanziato dalla Regione Calabria. Nella passata edizione fu Ilenia Colloca di Frascineto ad essere incoronata come regina del mondo arbereshe.

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *