Redazione Paese24.it

Quattro scosse nella Piana di Sibari. Da Amendolara a Corigliano. Ma l’epicentro è stato in mare

Quattro scosse nella Piana di Sibari. Da Amendolara a Corigliano. Ma l’epicentro è stato in mare
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

La Piana di Sibari è stata interessata da quattro lievi scosse questa mattina (sabato), con epicentro comunque in mare: dalle 7 alle 8.30. La scossa più rilevante alle 7.10 circa, di magnitudo 3.4, ma ad una profondità di circa 9 km, è stata registrata tra i comuni di Amendolara, Trebisacce e Villapiana. Le altre tre scosse che si sono susseguite: alle 7.22, alle 7.35 e alle 8.30 hanno fatto registrare una magnitudo sempre più bassa, sino ad arrivare a 2.1. Interessando anche i comuni di Albidona, Plataci, Francavilla, Sibari (Cassano Jonio), Corigliano e Rossano. Il lieve sciame sismico, dai rilievi dell’Ingv, ha avuto il suo epicentro nelle acque del mar Jonio che bagnano il comprensorio sibarita.

Vincenzo La Camera

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *