Redazione Paese24.it

Amendolara piange la sua giovane Ilaria. Eventi natalizi annullati e lutto cittadino

Amendolara piange la sua giovane Ilaria. Eventi natalizi annullati e lutto cittadino
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Quest’anno Amendolara vivrà un Natale diverso, sicuramente più sommesso. E non solo per la pandemia che ancora morde. La comunità è in lutto per la prematura scomparsa di Ilaria Gentile, educatrice professionale presso la Casa Protetta “Villa Azzurra” di Roseto Capo Spulico e neo assessore alla Pubblica Istruzione e alla Famiglia del Comune di Amendolara, eletta con le amministrative di ottobre scorso. Famiglia, come il significato del nome Ohana che con il marito Francesco hanno pensato di regalare alla loro piccola di tre anni, che inconsapevolmente dovrà essere la forza, lei così piccola, dell’intera famiglia.

Ilaria aveva 33 anni e da qualche tempo lottava contro il male del secolo con coraggio e dignità. Ha chiuso gli occhi per il riposo eterno ieri (sabato) all’ospedale di Matera, pochi minuti prima delle ore 21, quando nella chiesa del Convento di San Domenico era appena iniziata una veglia di preghiera per chiedere la grazia al Signore. Il momento di preghiera è proseguito anche dopo l’arrivo della triste notizia, trasformandosi in un abbraccio comunitario – anche sui social – nei confronti della famiglia Gentile-Morano. Una vita terrena interrotta nel fiore degli anni, quella di Ilaria, giovane donna, moglie e mamma con tanti sogni e con il desiderio di spendersi per il proprio paese dove quell’incarico da assessore le aveva dato nuova linfa vitale e nuove energie.

I funerali della povera Ilaria si terranno nella chiesa Madonna della Salute di Amendolara Marina lunedì 20 dicembre alle ore 11. In concomitanza delle esequie sarà proclamato il lutto cittadino. Annullate le manifestazioni natalizie di questi giorni. Ilaria lascia il marito Francesco, la mamma Anna, il papà Giuseppe, la sorella Mariagrazia, il fratello Rocco (nostro collega)  e soprattutto la sua figlioletta Ohana di appena tre anni che così piccola, nel significato del suo nome e nel ricordo della mamma, sarà forza viva per tutta la famiglia.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments