Redazione Paese24.it

Trebisacce. «Stop teatrino. Dimissioni Blaiotta e commissariamento Consorzio»

Trebisacce. «Stop teatrino. Dimissioni Blaiotta e commissariamento Consorzio»
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

«Per quanto tempo ancora a Trebisacce i lavoratori del Consorzio di Bonifica dovranno assistere al vergognoso teatrino e rimbalzo, tra Regione e Consorzio, su responsabilità e prospettive? Basta tardare con soluzioni che sono immediate e di rottura con quanto sta accadendo, ed è accaduto: Blaiotta rassegni le dimissioni e la Regione commissari subito il Consorzio». E’ la denuncia forte del capogruppo del Movimento Cinque Stelle in Consiglio Regionale, Davide Tavernise, che ha incontrato i lavoratori del Consorzio in protesta per le mancate mensilità lavorative. Tavernise interviene sulla crisi del Consorzio di Bonifica ricordando «le spese fuori controllo, con continue e inutili assunzioni dirette senza alcuna copertura economica e finanziaria, costi esorbitanti, debiti».

«E’ una situazione surreale – prosegue il consigliere regionale di Minoranza – sulla quale pesa anche il silenzio del presidente Occhiuto. Non basta l’aver mandato una commissione d’accesso agli atti, pur annunciata, per verificare le denunce delle organizzazioni sindacali sulla mala gestione del Consorzio, e che ha visto lo stesso presidente Blaiotta assente. Sembra di assistere al vergognoso gioco del gatto e della volpe, ma a rimetterci sono solo lavoratori e famiglie in un momento già segnato da una forte crisi. Su quanto sta accadendo chiederò, pertanto, una informativa in Regione all’assessore all’Agricoltura, Gianluca Gallo».

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments