Redazione Paese24.it

Nevica sui comuni montani dell’Alto Jonio. Ad un anno esatto dalla storica nevicata del 2012

Nevica sui comuni montani dell’Alto Jonio. Ad un anno esatto dalla storica nevicata del 2012
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Nevica da questa notte su tutti i comuni montani dell’Alto Jonio cosentino. Da Alessandria del Carretto, a Nocara, ad Albidona (nella foto in alto); da San Lorenzo Bellizzi a Cerchiara, Plataci e Castroregio. Anche Oriolo imbiancato (nella foto in basso). Così come Montegiordano paese e Canna. Fiocchi anche sulle colline di Amendolara. La perturbazione era stata prevista dal bollettino meteo emesso due giorni fa dalla sala operativa della Protezione Civile e inviato a tutti i Comuni tramite fax e pec.

L’Associazione Volontari Protezione Civile di Trebisacce, che gestisce il COM, ha provveduto a contattare tutti i Comuni appartenenti allo stesso, per il continuo aggiornamento della situazione. Per il momento si segnala qualche problema in alcune zone rurali di San Lorenzo Bellizzi; per il resto non si registrano particolari disagi.

Proprio un anno fa, la storica nevicata che per diversi giorni ha mandato in tilt tutti i comuni montani dell’Alto Jonio cosentino, i quali non hanno ricevuto dalla Regione Calabria i fondi necessari per andare a coprire le spese sostenute nell’emergenza neve. Intanto per domani (domenica) le previsioni portano ancora neve. Per lunedì previsto un miglioramento prima di una nuova perturbazione.

La Protezione civile continua ad invitare i comuni dell’Alto Jonio che non l’hanno ancora fatto ad aggiornare il Piano di Protezione Civile, ormai scaduto da alcuni mesi.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *