Redazione Paese24.it

Il castrovillarese Giuseppe Panebianco premiato come “Miglior attore emergente”

Il castrovillarese Giuseppe Panebianco premiato come “Miglior attore emergente”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Giuseppe Panebianco, giovane artista castrovillarese, da anni residente a Roma, è stato premiato come “Miglior attore emergente”, in occasione della IV edizione del Premio Internazionale Vincenzo Crocitti, nato da un’idea dell’autore Francesco Fiumarella. Nel corso della serata, numerose sono state le personalità del mondo del cinema e dello spettacolo premiate nelle varie categorie o intervenute ad altro titolo: dai fratelli Pupi e Antonio Avati all’attore francese Philippe Leroy; dal produttore e sceneggiatore greco Ovidio Assonitis all’attrice e regista Karin Proia; dall’attrice tedesca Solvi Stubing a Stefano Fresi, Franco Oppini, Pietro De Silva e Nicolas Vaporidis.

Soddisfatto l’attore castrovillarese, che può vantare vari successi nel panorama nazionale, dopo aver iniziato la carriera nel mondo dello spettacolo tre anni fa. Laureato in Scienze Motorie, Giuseppe, a trentacinque anni, decide di dedicarsi alla recitazione. Superate le audizioni con il Casting Pino Pellegrino, si iscrive all’Accademia Studio Cinema di Roma.

Tra le numerose partecipazioni anche nel segno della moda, del teatro e della musica come protagonista di videoclip, ricordiamo i suoi impegni sul set di importanti serie tv che andranno in onda il prossimo anno sui canali Rai, Mediaset e Sky, tra cui “A un passo dal cielo” al fianco di Terence Hill, “Che Dio Ci Aiuti 4”, con Elena Sofia Ricci e “1993” (sequel della serie 1992 a firma del regista Giuseppe Gagliardi); proprio in questi giorni, poi, il bell’attore calabrese è impegnato al fianco di Veronica Pivetti e Paolo Conticini nel ruolo del Commissario Pandolfi nella fiction che andrà in onda nel nuovo anno su Rai Uno “Provaci ancora Prof 7”. Inoltre, Pupi Avati gli affida una piccola parte nel film per la TV “Le nozze di Laura” e a settembre recita nel film di Renato Pagliuso “Racconto Calabrese”.

Federica Grisolia

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *