Redazione Paese24.it

Cassano, emergenza maltempo. Danni per il forte vento

Cassano, emergenza maltempo. Danni per il forte vento
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Ingenti danni ha fatto messer Eolo nella notte di venerdì nella città delle Terme che quest’anno incorre in questo tipo di disagio già per la seconda volta. Iniziato a spirare dalle prime ore del pomeriggio mentre cadeva battente la pioggia è proseguito fino al crepuscolo, provenendo dal mare, immediatamente ha attaccato alberi sia nelle zone verdi cittadine che nelle campagne limitrofe del monte di Cassano provocando rotture di rami, sradicamenti, piegamenti e danneggiandoli richiedendo per l’intera mattinata successiva l’intervento della squadra manutentiva del comune che, avvalendosi del cesto, ha dovuto tagliarli e liberare la sede stradale. Insistente è stata la ronda dei Vigili del Fuoco della stazione di Castrovillari che per tutta la giornata, di concerto con il primo cittadino e l’ufficio protezione civile del comune ha perlustrato in lungo e largo l’intero territorio interessato in più punti, come noto, dal dissesto idrogeologico, monitorandone gli smottamenti.

Ribaltati e spostati i contenitori della spazzatura che si sono autonomamente spostati e totalmente saltata una copertura di una palazzina nel rione Cappuccini nella parte alta della città sventrando le stanze dell’abitazione ma per fortuna non provocando danni a persone e vicini. Altre coperture di coibentato, in Via Giovanni Amendola, si sono mosse ma sono rimaste ancorate per un’estremità al tetto riuscendo ad essere sistemate appena il vento ha smesso di spirare.

La forza del vento ha reso grosso l’Eiano, il corso d’acqua che costeggia Cassano Ionio rompendo gli argini in più punti e riversando le acque nelle campagne. Gli sfoghi d’acqua si sono tappati e le canalette del fondo stradale non riuscendo a mantenere il flusso d’acqua ha trovato sfogo sull’asfalto.

Ribaltate due vele di agenzie pubblicitarie private locali, ancorate sulla tangenziale che collega Cassano centro alla vicina Lauropoli che nell’impatto con l’asfalto si sono ammaccate rovinosamente e hanno graffiato il manto stradale vicino.

Caterina La Banca

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *