Redazione Paese24.it

Plataci tra i “6.000 campanili”. In arrivo oltre 900.000 euro per salvaguardia territorio

Plataci tra i “6.000 campanili”. In arrivo oltre 900.000 euro per salvaguardia territorio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Al via i lavori del “Progetto 6.000 Campanili” tra cui è riuscito a inserirsi il piccolo comune arberëshe dell’Alto Jonio beneficiario di un finanziamento di ben 953mila euro. Si tratta dei 100milioni di euro concessi dal Governo-Letta a favore di comuni inferiori a 5mila abitanti e destinati alla salvaguardia e messa in sicurezza del territorio ed alla prevenzione degli incendi boschivi. Il comune di Plataci, grazie ad un progetto che l’esecutivo comunale guidato dal sindaco Franco Tursi ha fatto redigere all’ufficio tecnico comunale diretto dall’ing. Giovanni Dramisino, è riuscito ad entrare nella seconda tranche dei finanziamenti insieme ad altri 4 comuni calabresi: Drapia (VV), Santa Severina (KR), Altomonte e Marano M. (CS), per un ammontare complessivo di 4,5milioni di euro. Oltre all’avvio di lavori urgenti per arginare il diffuso dissesto idrogeologico, il progetto servirà a dare sollievo alla piaga della disoccupazione che negli ultimi anni ha portato centinaia di platacesi a riprendere la strada dell’emigrazione.

Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *