Redazione Paese24.it

Rocca Imperiale, auto in fiamme sulla Ss 106. Tragedia sfiorata, illesi passeggeri

Rocca Imperiale, auto in fiamme sulla Ss 106. Tragedia sfiorata, illesi passeggeri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Tragedia sfiorata a Rocca Imperiale, domenica notte, dove un veicolo in marcia sulla SS 106 viene improvvisamente avvolto dalle fiamme, mettendo in pericolo la vita del conducente e dei passeggeri. La vettura percorreva la statale ionica quando, all’altezza del km 411-150, il vano motore comincia a prendere fuoco. A bordo della Renault Scenic andata in fiamme alcuni commercianti pugliesi, che facevano ritorno a Taranto dopo aver lavorato ad una fiera a Schiavonea. Il conducente S.A., accortosi del pericolo, ha prontamente arrestato la macchina in corsia d’emergenza e ha abbandonato il veicolo prima che venisse avvolto dalle fiamme, facilitando la fuga degli altri tre passeggeri.

In pochi minuti le fiamme hanno avvolto l’abitacolo riducendo l’autovettura ad un cumulo di lamiere (nella foto). Secondo quanto riferito dal conducente del mezzo, a causare l’incendio sembra essere stato un problema al catalizzatore. Solo un forte spavento, dunque, per le persone a bordo, che non hanno riportato ferite di alcun genere.  Tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco di Castrovillari, della Polizia Stradale di Trebisacce guidati dal Sovrintendente Capo Battafarano e dall’Assistente Capo Pisilli, dei Carabinieri della locale stazione e degli uomini dell’Anas, che hanno domato le fiamme e scongiurato ulteriori pericoli per la circolazione stradale.

Giovanni Pirillo

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *