Redazione Paese24.it

Arriva digitale terrestre in Calabria. Canna e Nocara primi comuni nell’Alto Jonio. Entro giugno gli altri

Arriva digitale terrestre in Calabria. Canna e Nocara primi comuni nell’Alto Jonio. Entro giugno gli altri
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Il Ministero per lo Sviluppo Economico, con Decreto firmato dall’attuale Ministro Corrado Passera, ha fissato le date che segneranno il passaggio al digitale terrestre nella provincia di Cosenza. E’ tutto pronto quindi per accogliere la nuova tecnologia e dire addio alla vecchia televisione analogica anche nel nostro territorio. Il tutto dovrebbe avvenire tra il 25 Maggio e il 6 Giugno. In Calabria si parte il 25 Maggio col passaggio definitivo al Digitale Terrestre dei comuni di Canna e Nocara, mentre per il resto dell’Alto Jonio bisognerà attendere il 4 e il 5 di Giugno. Il passaggio definitivo in tutti i comuni calabresi dovrebbe comunque avvenire entro il 3o giugno.

Si tratta di un processo di transizione che l’Italia ha iniziato nel 2008 e che si completerà nell’anno corrente col passaggio al Digitale Terrestre della Sicilia. “Switch-off”: un termine ormai diffusissimo, ma cosa realmente sta a significare? Lo switch-off (dall’inglese “spegnere”) è la fase terminale del processo di transizione alla televisione digitale, fase in cui viene definitivamente spenta la cara e vecchia tv analogica per mettersi al passo coi tempi.

Il digitale terrestre è infatti una televisione moderna, ricca di contenuti ed interattività e grazie alla quale sarà possibile vedere i programmi televisivi in una qualità audio-video superiore a quella della vecchia televisione. Ma non è tutto. Infatti, grazie all’innovazione tecnologica portata dal digitale terrestre, sarà possibile anche un minore inquinamento elettromagnetico. Per usufruire di tutto ciò è necessario installare un comune decoder (per gli apparecchi televisivi più obsoleti), oppure acquistare un televisore di nuova generazione in cui il decoder è già incorporato all’interno dello stesso.

Giovanni Durso

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *