Redazione Paese24.it

Babbo Natale in corsia per i piccoli pazienti dell’Ospedale di Cosenza

Babbo Natale in corsia per i piccoli pazienti dell’Ospedale di Cosenza
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

I piccoli pazienti dell’Ospedale Civile dell’Annunziata di Cosenza hanno vissuto un Natale davvero particolare. Sono stati, infatti,  sorpresi dall’arrivo dei Carabinieri Forestali  del Reparto Carabinieri Biodiversità di Cosenza, comandato dal Tenenete Colonnello Gaetano, che, assieme al personale operaio dipendente e alla figura di Babbo Natale,  hanno voluto manifestare la loro vicinanza e solidarietà nel giorno di festa.

La felice iniziativa assume infatti il significato di una giornata speciale di educazione ambientale e solidarietà, vissuta in maniera intensa e particolare dal personale militare e dalle maestranze operaie del Parco del Cupone di Lorica, in Sila, presso i reparti di medicina pediatrica, chirurgia pediatrica e pronto soccorso pediatrico dell’Ospedale Civile dell’Annunziata, intesa  ad avvicinare alla biodiversità i bambini ricoverati e il personale sanitario del nosocomio cittadino.Biodiversità in corsia: una momento non solo  di svago per i piccoli degenti e per i loro familiari ma l’occasione  per far conoscere il ruolo dell’Arma a tutela della natura e a sostegno delle fasce più deboli.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *