Redazione Paese24.it

Più intransigenza da parte di Polizia Municipale. Avvio rimozione forzata per sosta selvaggia

Più intransigenza da parte di Polizia Municipale. Avvio rimozione forzata per sosta selvaggia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Il livello auspicabile di vivibilità di una città normale è misurata anche e soprattutto dalla garanzia del rispetto quotidiano delle regole basilari finalizzate alla fruizione di spazi pubblici, alla tutela del decoro urbano, ad una viabilità e mobilità il più possibile ordinate ed in generale alla certezza nell’applicazione delle sanzioni rispetto a quanti si rendono protagonisti di comportamenti incivili che di fatto contribuiscono a creare disagi e disservizi all’intera comunità. È quanto ha dichiarato il sindaco di Corigliano-Rossano, Flavio Stasi incontrando lunedì in Sala Giunta (nella foto) il comandante Arturo Levato insieme ai responsabili della Polizia Municipale cittadina per fare il punto sulle diverse attività in corso di controllo del territorio, di prevenzione e tutela della legalità.

Esortando l’intero Comando della Polizia Municipale ad essere ancora più presente sul territorio ed ancora più intransigente nei confronti delle piccole e grandi violazioni, annunciando in particolare l’attivazione a breve della rimozione forzata dei veicoli in divieto di sosta, anche per favorire lo spazzamento meccanico da parte dell’azienda di igiene urbana, Stasi ha chiesto di elevare il livello di attenzione e di diffusione capillare delle verifiche e di rafforzare il coordinamento interno al Corpo ai fini di una più efficace e puntuale azione sanzionatoria.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *