Redazione Paese24.it

Borghi Alto Jonio. Un contributo dal Governo per piccole opere pubbliche

Borghi Alto Jonio. Un contributo dal Governo per piccole opere pubbliche
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Piccoli Comuni: dal Governo una boccata d’ossigeno per la sopravvivenza e la valorizzazione dei borghi antichi che rischiano di scomparire a causa del progressivo spopolamento generato soprattutto dalla mancanza di lavoro e dal depotenziamento di servizi essenziali. Nei giorni scorsi il Ministro dello Sviluppo Economico, Stefano Patuanelli ha infatti firmato un Decreto attraverso il quale viene assegnato ai piccoli comuni un contributo a fondo perduto dell’importo di 20milioni di euro a favore di 1.940 piccoli comuni italiani che hanno una popolazione inferiore a 1.000 abitanti, da impiegare per progetti di sviluppo eco-sostenibile. In Calabria saranno 84 i Comuni a cui è destinata la somma complessiva di oltre 1 milione e 600 mila euro.

Di questi 84 Comuni, 26 si trovano in provincia di Cosenza e tra questi piccoli comuni, 6 ricadono nelle aree interne dell’Alto Jonio Cosentino. Si tratta di Alessandria del Carretto, Canna, Castroregio (nella foto), Nocara, Plataci e San Lorenzo Bellizzi, tutti con popolazione inferiore a mille abitanti. Certo, non sono cifre destinate a risolvere tutti i problemi e i disagi che vivono le popolazioni locali, ma rappresentano un primo segnale di attenzione da utilizzare nel corso dell’annualità 2020 e di un provvedimento che va nella direzione di sostenere il diritto di tutti i cittadini di continuare a vivere nella terra dove sono nati.

In particolare, sarà finanziata la realizzazione di opere di efficientamento dell’illuminazione pubblica, di risparmio energetico degli edifici pubblici, di installazione di impianti di produzione di energia da fonti rinnovabili, nonché di interventi per la mobilità sostenibile. Ciascun Comune beneficiario del finanziamento dovrà avviare i lavori entro il 15 novembre 2020, pena la decadenza del contributo.

Pino La Rocca

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *