Redazione Paese24.it

Coronavirus, in Calabria una nave per la quarantena dei migranti

Coronavirus, in Calabria una nave per la quarantena dei migranti
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

 “E’ stato aggiudicato il servizio di noleggio di unità navali per l’assistenza alloggiativa logistica e la sorveglianza sanitaria dei migranti soccorsi in mare o giunti sul territorio nazionale in modo autonomo e, entro 24 ore da ieri, la motonave “GNV Aurelia” sarà condotta nel porto di Gioia Tauro”. Trova, così, risposta la richiesta del presidente della Regione, Jole Santelli, che, dopo i primi migranti sbarcati in Calabria, aveva richiesto al Governo una nave per la quarantena dei soggetti positivi al Covid-19.

«Il nostro grido d’allarme ha trovato risposta positiva nel Governo – evidenzia il presidente Santelli – pur se l’emergenza ancora grave e preoccupante richiede il massimo della vigilanza da parte degli organi preposti. Questa è l’unica soluzione che consentirà di evitare gravi pericoli per la salute della popolazione calabrese».

Redazione

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *