Redazione Paese24.it

Addio a Elsa Serrano. Nata a Corigliano, disegnò abito nuziale moglie Maradona

Addio a Elsa Serrano. Nata a Corigliano, disegnò abito nuziale moglie Maradona
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Ci rattrista profondamente la notizia della tragica scomparsa della nostra concittadina Elsa Romio, conosciuta dal mondo della moda internazionale come Elsa Serrano.  Ad esprimere profondo cordoglio è l’assessore alla Città della Cultura e della Solidarietà Donatella Novellis a nome del sindaco Flavio Stasi e dell’intera Amministrazione Comunale. Nata nel 1947 a Corigliano Calabro la stilista si era stabilita a Buenos Aires, nel 1955. In Argentina aveva portato alto il nome della Calabria e della sua nativa Corigliano, grazie ad una carriera costellata di successi e riconoscimenti.

La stilista sarebbe rimasta soffocata per il fumo, secondo un rapporto preliminare di esperti forensi, dopo che il suo appartamento ha preso fuoco in un palazzo di Buenos Aires mercoledì sera. L’incendio – secondo quanto riporta la stampa argentina – è scaturito da un corto circuito. La stilista viveva da sola. Figura emblematica della moda argentina degli anni ’90, Elsa Serrano salì agli onori della cronaca anche per aver disegnato l’abito nuziale di Claudia Villafane in occasione del suo matrimonio con Diego Armando Maradona (foto qui sopra). Inoltre – riporta l’agenzia di stampa Ansa –  si è occupata dell’abbigliamento di Zulemita Menem, figlia dell’ex presidente Carlos Menem, che negli anni ’90 accompagnava l’allora capo di stato nei suoi tour ufficiali e quasi faceva le veci di “first lady”. La crisi argentina del 2001 aveva provocato una battuta d’arresto nella carriera di Serrano. Tuttavia, aveva superato le difficoltà economiche, e attualmente possedeva il suo laboratorio nel quartiere Palermo di Buenos Aires.

v.l.c.

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *