Redazione Paese24.it

Arriva a Villapiana il tour contro cyberbullismo e pericoli del web

Arriva a Villapiana il tour contro cyberbullismo e pericoli del web
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Arriva a Villapiana il web tour della campagna del MOIGE (Movimento Italiano Genitori) finalizzata a formare i giovani all’uso consapevole dei devices e della rete internet. Domani, 16 aprile, presso l’Istituto Comprensivo “G.Pascoli” si terrà l’Open Digital Day, una mattinata dedicata alla prevenzione dai cyber risk. Parteciperanno per un saluto istituzionale: Ersilia Susanna Capalbo, dirigente scolastica; Rita Portulano, assessore Comune di Villapiana; Elisabetta Scala, vicepresidente del Moige e Assunta Bonofiglio, docente referente dell’iniziativa.

La tappa di Villapiana rientra nel tour nazionale della campagna Giro dell’Italia: Centro Mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo” e promossa dal MOIGE, in collaborazione con Banca d’Italia.

Il progetto “Giro dell’Italia: Centro Mobile di sostegno e supporto per le vittime di bullismo e cyberbullismo” coinvolgerà: 100 scuole primarie e secondarie di I e II grado; 25.000 studenti in attività di sensibilizzazione e formazione; 500 giovani ambasciatori per la cittadinanza digitale, formati per essere un punto di riferimento all’interno della scuola; 4.000 docenti formati tramite piattaforma online e incontri a scuola; 50.000 genitori degli studenti informati attraverso il materiale didattico dedicato.

Attraverso la metodologia del peer to peer, con attività educational interattive, materiali didattici e open digital day sarà promossa una maggiore consapevolezza delle problematiche legate all’utilizzo improprio del web, con particolare riferimento al fenomeno delle ‘fake news’ e dei cyber-risk.

La campagna sta coinvolgendo 100 scuole primarie e secondarie di I e II grado in azioni di formazione. Tra queste, 10 scuole di 10 Comuni in 7 Regioni del Centro-Sud Italia parteciperanno ai webinar formativi con la nostra Task Force di psicologhe esperte: Narni (Terni), Porto Sant’Elpidio (Fermo), Crognaleto (Teramo), Campobasso, Pietrabbondante (Isernia), Bitetto (Bari), Casali del Manco (Cosenza), Villapiana (Cosenza), Santo Stefano Quisquina (Agrigento), Sommatino (Caltanissetta).

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments