Redazione Paese24.it

Bocce. I vincitori del memorial “Gentile” a Montegiordano

Bocce. I vincitori del memorial “Gentile” a Montegiordano
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Una bocciofila in riva allo Jonio, al confine tra Basilicata e Calabria. Una storia da rispettare e una persona da ricordare. Questi gli ingredienti del I Memorial “Antonio Gentile”, organizzato dalla Asd Montegiordano della Fib Matera. Una gara a settori con 89 partecipanti, 12 gironi, 4 spareggi. Chilometri da percorrere, da Potenza, Salerno, Cosenza, in direzione di un’unica meta, Montegiordano Marina, superando le insidie dei campi e delle giocate degli avversari. Il risultato è stato quello di far incontrare due famiglie bocciofile, quella lucana e quella calabrese, in un unico “rendez-vous”.

Una manifestazione riuscita e apprezzata anche dalle autorità locali e dalla famiglia Gentile presenti al fischio di inizio delle fasi finali. Il parroco don Giuseppe Cascardi ha sottolineato la sensibilità della Asd nel ricordare un socio storico, di cui si mantiene la memoria non solo nei cuori, ma anche nelle manifestazioni agonistiche. Il sindaco, Rocco Introcaso, che ha patrocinato la gara, ha apprezzato i buoni risultati della bocciofila, sia sportivi che organizzativi. E infine non sono mancate parole commosse di ringraziamento dai parte dei figli di Gentile.

Se tutto ciò faceva da amabile cornice fuori dai campi, all’interno dei rettangoli di gioco ci si confrontava strenuamente. I più tenaci e i più forti alla fine sono stati loro: Antonio Veloce (nella foto), Francesco Mandolito, Rosario Lasaponara e Domenico De Luca, rispettivamente una “doppietta” di Città di Rende, un lucano della A.B. Val d’Agri e un alto-cosentino della Spezzano Albanese.

Si chiude quindi il sipario su una gara articolata ed entusiasmante, ma l’Asd Montegiordano già inizia a pensare ai prossimi appuntamenti: sabato 7 agosto la tappa lucana del circuito nazionale di beach bocce a Scanzano Jonico e domenica 26 settembre una gara regionale a coppia questa volta dedicata a Mimmo Migneco.

Di seguito la classifica completa:

1°: Veloce Antonio – S.B. Città di Rende – cat. A

2°: Mandolito Francesco – Città di Rende – cat. C

3°: Lasaponara Rosario – Val d’Agri – cat. B

4°: De Luca Domenico – Spezzano Albanese – cat. C

5°: Senatore Edmondo – Magg. S. Cafaro – cat. A

6°: Pisani Antonio – Val d’Agri – cat. C

7°: Gaudio Giovanni – Laurmend – cat. B

8°: Ricchetti Aldo M. – Aurora Murese – cat. C

dal 9° al 12° posto (perdenti spareggio): Porco Antonio (Città di Cosenza) – Ferrara Pasquale (Montegiordano) – Genovese Leonardo Luigi (Montereale) – Di Leo Giuseppe (Montegiordano)

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments