Redazione Paese24.it

Cassano. Nelle parrocchie della Diocesi raccolta materiale didattico per studenti bisognosi

Cassano. Nelle parrocchie della Diocesi raccolta materiale didattico per studenti bisognosi
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email
Papa Francesco nel messaggio per la V Giornata mondiale dei Poveri del prossimo 14 novembre invita a non perdere mai di vista l’opportunità che viene offerta per fare del bene. Certo non si tratta «di alleggerire la nostra coscienza facendo qualche elemosina, ma piuttosto di contrastare la cultura dell’indifferenza e dell’ingiustizia con cui ci si pone nei confronti dei poveri», dice il Pontefice. Infatti, continua: «l’elemosina, è occasionale; la condivisione invece è duratura. La prima rischia di gratificare chi la compie e di umiliare chi la riceve; la seconda rafforza la solidarietà e pone le premesse necessarie per raggiungere la giustizia».
Per tali ragioni, la Diocesi di Cassano allo Ionio, guidata dal vescovo don Francesco Savino – nominato di recente membro della Presidenza della Caritas Italiana e confermato nella Commissione Episcopale per il servizio della carità e la salute – ha pensato di proporre l’iniziativa solidale “Dona materiale didattico”. Liberamente, tutti potranno tendere una mano in modo semplice e concreto, comprando astucci, zaini, quaderni, pennarelli, pastelli, matite e penne, forbici, gomme, correttori, evidenziatori, temperamatite, risme di carta, materiale tecnico, testi scolastici e altri materiali didattici. Dunque, per contribuire alla formazione e al futuro dei nostri minori, chiunque potrà acquistare i prodotti scolatici e consegnarli alla parrocchia più vicina. Saranno le parrocchie, attraverso le proprie Caritas parrocchiali e i propri volontari, a distribuire il materiale didattico alle famiglie meno abbienti con minori a carico, ha spiegato il direttore della Caritas diocesana, don Mario Marino.
Vincenzo La Camera
Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments