Redazione Paese24.it

Mormanno. “Progetto Martina”. Studenti a scuola di prevenzione dei tumori

Mormanno. “Progetto Martina”. Studenti a scuola di prevenzione dei tumori
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email
Anche quest’anno gli studenti del territorio del Pollino hanno potuto fruire delle indicazioni dei medici del Lions Club che li hanno messi in guardia parlando loro di prevenzione delle malattie tumorali e dei corretti stili di vita. Dopo alcune scuole di Castrovillari il Lions Club di Castrovillari, che ha da poco festeggiato il suo sessantesimo anno di nascita, ha fatto tappa con il “Progetto Martina” a Mormanno per incontrare gli studenti del Liceo Scientifico.
Il “Progetto Martina”, progetto nazionale rivolto alle classi delle scuole superiori, è nato circa 20 anni fa a Padova dove una giovane ragazza di circa 20 anni, Martina per l’appunto, si ammalò di cancro e purtroppo morì lasciando però come testamento spirituale ai giovani un importante appello affinché: “Si informino sulle malattie tumorali in modo da saperne riconoscere i sintomi immediatamente”. Prevenire significa avere la possibilità di sconfiggere la malattia. Ed è la “mission” dei Lions che nel corso dell’incontro hanno cercato di dare informazioni con metodologia non traumatizzante, su alcuni tumori che possono presentarsi o che incominciano il loro percorso proprio in età giovanile.
L’obiettivo è quello di dare utili indicazioni e mettere in atto semplici ma fondamentali azioni utili per prevenire il rischio di scoprire la malattia quando potrebbe essere troppo tardi. Particolari ringraziamenti sono stati rivolti dai soci Lions all’Amministrazione Comunale di Mormanno, presente con l’assessore Giuseppe Perrone, e in particolare al Dirigente Scolastico Annunziata Galizia, al corpo docenti e agli studenti per l’accoglienza e l’attiva partecipazione alla giornata.
Redazione
Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments