Redazione Paese24.it

Trebisacce. Nuovo assessore “esterno” in Giunta. Maggioranza chiamata ad una verifica

Trebisacce. Nuovo assessore “esterno” in Giunta. Maggioranza chiamata ad una verifica
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

di Pino La Rocca – Con la nomina di Stefania Principe quale assessore “esterno” al Bilancio, alle Politiche del Lavoro e alle Attività Produttive, il sindaco Alex Aurelio, dopo aver revocato le deleghe agli ormai ex assessori Claudio Roseto e Daniela Nigro [LEGGI], ufficialmente per il venir meno della fiducia nei suoi confronti, ha completato l’organigramma della Giunta esecutiva con la quale, a meno di eventuali e possibili contraccolpi all’interno della Maggioranza, conta di dare continuità e di rilanciare l’azione amministrativa. È quanto fa sapere lo stesso primo cittadino  che  “ringraziando  la  coalizione  di  Maggioranza per  il  continuo  sostegno,  unitario  e  coeso, – così si legge in una nota-stampa – sottolinea come questa nuova nomina si inserisca nel solco della rimodulazione e nel perfezionamento delle  deleghe già  avviato nelle scorse settimane e destinato a rafforzare e rilanciare ulteriormente l’azione programmatica dell’esecutivo”. In realtà Stefania Principe, una Laurea in Economia, è la prima dei non eletti insieme a Leonardo La Polla e, sempre secondo la stessa nota, in quanto Commercialista di professione, è stata scelta per le sue competenze professionali per ricoprire nel migliore dei modi il delicato e impegnativo incarico assegnatole dal primo cittadino che in questo primo anno di mandato ha mantenuto per sé queste importanti deleghe. “Con la permanenza del vice sindaco Nicoletta Tufaro e l’ingresso nell’esecutivo comunale dei nuovi assessori Stefania  Principe (nella foto qui sotto) e Tania Roseti – si legge ancora nella nota stampa – salgono  a  tre  le  quote  rosa  in seno alla Giunta”.

Sarà indolore e quindi senza conseguenze “lo strappo” avvenuto all’interno della Maggioranza che ha portato il sindaco Aurelio a revocare le deleghe agli Assessori Roseto e Nigro dopo un solo anno di mandato? Continueranno i due ex assessori a rimanere all’interno della Maggioranza o ne prenderanno le distanze passando sull’altra sponda? Finora i due assessori esautorati pare non abbiano ufficialmente manifestato, con dichiarazioni ufficiali, la propria reazione. Il banco di prova per la verifica della tenuta della Maggioranza sarà il prossimo consiglio comunale che sarà chiamato a ratificare la surroga dei due assessori.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments