Redazione Paese24.it

Campana. Concluso progetto “Solidarietà_Educativ@”. Percorso formativo dal digitale all’ambiente

Campana. Concluso progetto “Solidarietà_Educativ@”. Percorso formativo dal digitale all’ambiente
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

L’Organizzazione di volontariato “Salviamo Campana” ha portato a termine il progetto “Solidarietà_Educativ@”. Un lavoro finanziato in base all’accordo di programma tra il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e la Regione Calabria. Se n’è parlato nel corso dell’evento finale realizzato, presso l’atelier creativo dello stesso sodalizio campanese, guidato dal presidente Pasquale Gentile. Durante la conferenza conclusiva, coordinata dal sociologo e giornalista Antonio Iapichino, sono state sottolineate alla comunità sociale le attività svolte attraverso il suddetto lavoro durato un anno intero.

Dopo i saluti del professor Gentile, è stato proiettato un video con i momenti salienti vissuti durante il progetto e, a seguire sono state effettuate varie riflessioni sulle finalità e gli obiettivi raggiunti. Nel corso della cerimonia, fra l’altro, sono stati consegnati ai corsisti gli attestati di frequenza ai sei moduli formativi. Inoltre, sono state donate le certificazioni informatiche ICDL e i patentini di pilotaggio del DRONE conseguiti da alcuni partecipanti. Non sono mancati gadgets, oltre a vari portachiavi creati in 3D dai beneficiari. All’iniziativa hanno preso parte i corsisti e le risorse umane coinvolti nel progetto, nonché i soci dell’associazione e tutti gli interessati al lavoro. A frequentare i vari corsi sono stati complessivamente 30 persone, di cui 10 giovani disoccupati. Il progetto ha consentito ai partecipanti una concreta formazione, spendibile, poi, nel mondo lavorativo.

Il progetto è stato suddiviso in vari moduli: Elettronico-digitale (Arduino, Stampa 3D, Energia solare, ecc.);  Ambiente (Drone, Territorio, ecc); Informatica (Base e Avanzata), ogni modulo viene replicato due volte (da qui Elettronico – digitale 2, Ambiente 2, ecc.). Vi sono stati 10 corsisti per ogni modulo e ogni corsista ha frequentato due differenti moduli. Per la realizzazione del progetto sono state coinvolte varie figure esterne (docenti, tutor e operatori sociali) e diverse risorse umane interne dell’associazione proponente.

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments