Redazione Paese24.it

Amendolara, i diritti del minore al centro del dibattito in un convegno

Amendolara, i diritti del minore al centro del dibattito in un convegno
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

«L’importanza dell’ascolto del minore: problematiche legate all’affido nella separazione dei coniugi». E’ stato il tema di un convegno organizzato ad Amendolara. Ospite Antonio Marziale, presidente nazionale dell’osservatorio sui diritti dei minori. Gli interventi, moderati dal giornalista Franco Maurella, sono stati introdotti dall’avvocato Antonio Bianchi. E’ quindi intervenuto lo stesso Antonio Marziale che ha parlato del proprio impegno volto alla tutela dei diritti dei minori e che ha presentato la propria candidatura al Senato nella lista “Io amo l’Italia” che vede come candidato-premier Magdi Cristiano Allam, vice direttore de “Il Corriere della Sera”.

«Si tratta – ha spiegato Marziale – di una lista autonoma che corre da sola per portare in Parlamento qualcuno che proponga leggi a garanzia dei diritti delle donne e dei minori e, tra esse, una legge per il riconoscimento, da parte dell’Onu, della pedofilia come crimine contro l’umanità e inoltre la gratuità delle adozioni dei bambini da non affidare mai a coppie gay. E ancora, Marziale ha ribadito il suo secco no al taglio di fondi per l’istruzione, «perché – ha detto-  indebolire la scuola significa determinare una società contrassegnata da maleducazione, devianza e criminalità».

Pino La Rocca

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *