Redazione Paese24.it

Castrovillari, “Aspettando il Natale” con l’Associazione Famiglie Disabili

Castrovillari, “Aspettando il Natale” con l’Associazione Famiglie Disabili
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Sabato 10 dicembre, alle ore 17.30, al teatro Sybaris di Castrovillari, l’AFD (Associazione Famiglie Disabili) ha organizzato “Aspettando il Natale”, spettacolo di musica, danza e recitazione. La manifestazione, presentata da Carlo Catucci, vedrà l’esibizione del maestro Stefano Bellini al pianoforte, del gruppo dei bambini dell’Accademia Sukuzi Talent Center di Cosenza, diretti dal maestro Fausto Castiglione e dei ragazzi dell’associazione CEA Progetto Danza, diretti Tilde Nocera. Nell’occasione i ragazzi dell’AFD, impegnati nel laboratorio di danza terapia, presenteranno il mini spettacolo “Il Mastro dei giochi per gli auguri del Natale”. Inoltre, Franco Pirrera leggerà le poesie in vernacolo di Luigi Russo, mentre Benito Nocera leggerà le sue composizioni in versi. Al termine della serata, dove gli artisti si esibiranno gratuitamente, ci sarà una riffa.

I fondi raccolti saranno utilizzati per sostenere le attività dell’associazione rivolte alle persone con disabilità, in modo particolare i laboratori di danza terapia e teatro. «L’anno prossimo la nostra associazione – ha affermato la presidente, Tina Uva Grisolia – compie 30 anni di vita. Il nostro lavoro ha come obiettivo la creazione di un mondo di pari opportunità e di rispetto degli altri nelle differenze. Il teatro, la danza sono strumenti di evasione per i ragazzi, ma rappresentano anche un’occasione di cambiamento in positivo, uno spazio aperto e adeguato per farli avvicinare all’arte». Lo spettacolo rientra nel cartellone del CSV Cosenza “Tutto un altro Natale”, nato con l’intento di sostenere la diffusione delle iniziative di solidarietà promosse dalle associazioni nei mesi di dicembre e gennaio su tutto il territorio provinciale.

Redazione

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *