Redazione Paese24.it

Trebisacce, “Catarinella” in giro per l’Alto Jonio

Trebisacce, “Catarinella” in giro per l’Alto Jonio
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

catarinella“Catarinella” è la commedia in dialetto in atto unico della compagnia teatrale “L’albero della memoria” di Trebisacce, scritta e diretta da Piero De Vita, in rassegna nel nostro territorio. La commedia “Catarinella” è una rivisitazione di un vecchio canto popolare della nostra tradizione: “Marìteme è gghiùte n’America e non m’ha scritte / Non sacce chi mmancànze n’agge fatto…”

Il contesto è quello dell’emigrazione in Argentina. La donna, abbandonata in patria, diviene oggetto di attenzioni e colpevole di ogni cosa, dunque, da punire ed emarginare. Nella commedia, Catarinella, vittima dei pregiudizi sociali e degli effetti lasciati dall’emigrazione riuscirà comunque a riscattarsi e a ritrovare serenità con suo marito Vicìnzo.

Con i DELFINI VIAGGI di Amendolara minibus a disposizione per gite con parenti o amici...

Con i DELFINI VIAGGI di Amendolara minibus a disposizione per gite con parenti o amici…

Il 31 luglio, il palcoscenico di Piazza della Repubblica a Trebisacce e l’8 agosto, l’anfiteatro “La Portella” di Oriolo, hanno già avuto modo di ospitare le prime due tappe della rassegna teatrale. Il 20 agosto, in Piazza San Martino a Trebisacce, seguirà il prossimo appuntamento. In programma altre tappe nelle scuole nei mesi di settembre, ottobre e novembre.

Gli attori protagonisti della commedia sono: Andreina Petta e Giuseppe De Vita, i due coniugi Catarinella e Vicìnzo. Manuel Gargiullo, Giorgia Genise, Fedele Vivacqua, Alisia Silvestri e Ludovico Noia sono i piccoli attori partecipanti. Tra gli adulti a far parte del cast: Santina Ardis, Anna Monti, Romina Lista, Teresa Ugolini, Maria Ardis, Maria Francesca Aloise, Francesco Chidichimo, Vincenzo Odoguardi, Salvatore Silvestri e Claudio Gargiullo. L’intero staff dirigenziale è composto da: Angela Malatacca, Rocco De Vita, Ludovico Noia, Filippo Garreffa, Carmen Chidichimo e Fariss Mohammed Luigi; riprese e foto di Giuseppe Franco e Salvatore Noia.

Alessia D’Angelo

 

Condividilo Subito

3 Responses to Trebisacce, “Catarinella” in giro per l’Alto Jonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *