Redazione Paese24.it

Trebisacce, “Partita per la pace”. In campo carabinieri, preti e postini

Trebisacce, “Partita per la pace”. In campo carabinieri, preti e postini
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“La partita per la pace”: un triangolare di calcio tra le squadre dei Carabinieri, dei Sacerdoti e dei Pony Express (i postini) per promuovere i valori universali dello sport, contro ogni forma di razzismo e a favore dell’integrazione e dell’inclusione sociale. L’hanno organizzata, in occasione della Santa Pasqua 2015, l’associazione culturale “L’Albero della memoria” fondata e presieduta dal prof. Piero De Vita e l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Franco Mundo ed avrà luogo sabato 28 marzo alle ore 10.30 presso il campo sportivo Alfredo Lutri sito sul Lungomare di Trebisacce.

Nella squadra dell’Arma saranno presenti Carabinieri di stanza nell’Alto Jonio, a Corigliano e anche fuori Provincia capitanata dal Comandante della Compagnia di Corigliano Cap. Francesco Barone, in quella del clero giocheranno sacerdoti di tutta la Diocesi di Cassano Jonio capitanati da don Vincenzo Calvosa responsabile regionale della Pastorale per lo Sport e il tempo libero, mentre la squadra dei pony-express sarà capitanata da Vincenzo Odoguardi di Trebisacce. Per i calciatori sarà l’occasione per ritrovarsi, per socializzare e per promuovere la cultura della pace e della fratellanza fra i popoli, mentre per gli spettatori sarà l’occasione per veder correre dietro una palla e cercare di fare gol carabinieri, preti e postini.

                                                                  Pino La Rocca

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *