Redazione Paese24.it

Volley, sfuma sogno promozione per Trebisacce. Ragazze joniche cedono in finale al sestetto di Praia

Volley, sfuma sogno promozione per Trebisacce. Ragazze joniche cedono in finale al sestetto di Praia
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

La Volley Trebisacce cade proprio sull’ultimo ostacolo nella corsa verso la Prima Fivisione divisione femminile. Nella finalissima giocata a Fagnano la spunta lo SPES Volley Praia, al termine di un incontro equilibrato in cui è servito il tie-break per decretarne la vincitrice. All’ evento erano presenti anche il Presidente Provinciale della FIPAV Mario Calabrese, il Segretario Provinciale Mauro Pantuso e, ad incitare le atlete joniche, anche il primo cittadino trebisaccese Franco Mundo. Per quanto concerne la cronaca della partita c’è da registrare la partenza a razzo delle pallavoliste tirreniche che nel primo set riescono a guadagnare un discreto margine di punti dalle avversarie che sembrano soffrire di più la tensione emotiva e Praia che riesce così a chiudere con un netto 25-14 il primo parziale.

L’emozione del sestetto jonico si “scioglie” nel secondo set, tutta un’ altra storia rispetto ad un primo giocato con poca determinazione. Le ragazze guidate dalla coach Truncellito prendono le misure alle avversarie e si portano a casa il secondo set col parziale di 25-23. La musica non cambia nemmeno nel terzo set: una grande prova corale permette alla Volley Trebisacce di ribaltare l’iniziale svantaggio e di mandare le rivali al tappeto con un sonoro 25-13.

Ma il forte Volley Praia non è squadra da inchinarsi così facilmente. Complice anche l’infortunio della “regista” trebisaccese Concetta Rizzo, le ragazze tirreniche salgono in cattedra e chiudono il quarto set con un roboante 25-11. Nonostante le condizioni fisiche non ottimali della sua palleggiatrice, la Volley Trebisacce parte forte e si porta in vantaggio per 7-4 nel quinto e decisivo set. Ma un black out delle atlete trebisaccesi proprio nel momento chiave dell’incontro spalanca le porte alla vittoria dello SPES Praia per 15-11.

Giovanni Durso

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *