Redazione Paese24.it

Una ragazza di Montegiordano tra i laureati eccellenti de “La Sapienza” di Roma

Una ragazza di Montegiordano tra i laureati eccellenti de “La Sapienza” di Roma
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

C’è anche una ragazza di Montegiordano tra i migliori laureati dell’ ultimo anno accademico a “La Sapienza” premiati nei giorni scorsi dall’ateneo romano. Chiara La Manna, 24 anni, la terza di tre sorelle, ha conseguito, a settembre 2016, la laurea magistrale in Filosofia presso l’Università “La Sapienza” di Roma con il massimo dei voti. E il suo percorso universitario è stato attenzionato e quindi considerato meritevole del prestigioso riconoscimento. La “Giornata del Laureato”, giunta alla V edizione, si è tenuta nei giorni scorsi nell’aula magna del Rettorato, organizzata da “NoiSapienza Associazione Alumni” e promossa dalla Fondazione Roma Sapienza e dalla Sapienza Università di Roma, in occasione dei 714 anni dall’istituzione dello Studium Urbis.

I 400 giovani laureati eccellenti per l’anno accademico 2015-2016, che si sono distinti per i loro meriti accademici, culturali, sociali e sportivi, sono stati ovviamente gli ospiti d’onore dell’evento, a cui hanno preso parte altri storici laureati dell’ateneo. Erano presenti alla cerimonia il Magnifico Rettore, Eugenio Gaudio; il presidente della Fondazione Roma Sapienza, Antonello Folco Biagini e il presidente di “NoiSapienza Associazione Alumni”, Gianluca Senatore. C’era anche il cantautore Antonello Venditti, laureato proprio a “La Sapienza”.

v.l.c.

Condividilo Subito

4 Responses to Una ragazza di Montegiordano tra i laureati eccellenti de “La Sapienza” di Roma

  1. Giorgio Giudiceandrea 2017/05/16 at 12:06

    Tantissimi Auguri, Fai onore ad una ITALIA ormai svenduta, ma soprattutto alla nostra bella Calabria da secoli sfruttata e abbandonata –

    Rispondi
  2. salvatore 2017/05/16 at 20:09

    Complimenti .un vera eccellenza calabrese e italiana di cui dovremmo andare fieri , senza sempre piancerci addosso.brava.

    Rispondi
  3. Giuseppe Ricucci 2017/05/16 at 22:37

    Certo che questo giornale è proprio a corto di notizie. Complimenti alla ragazza laureatasi alla Sapienza con 110 e lode in Filosofia (fosse stata Ingegneria Aeronautica si potrebbe anche capire …), ma quanti altri ragazzi e ragazze si laureano con 110 e lode senza darne notizia. Allora non si capisce il senso di questo articolo.

    Rispondi
    • Redazione Paese24.it 2017/05/17 at 20:05

      Lei dice che siamo a corto di notizie, ma dai suoi continui commenti notiamo con piacere che passa diverso tempo delle sue giornate a consultare gratuitamente Paese24.it
      Come giornale ci distinguiamo anche in questo. Puntiamo al bello. Vogliamo raccontare le cose belle del nostro territorio: le notizie che parlano di giovani, di speranza. E i nostri lettori apprezzano molto. Basta monitorare i numeri: sono da giornale nazionale, non locale. E’ vero, un senso non si capisce, ma non è quello della notizia a cui lei si riferisce. Bensì è il fatto che lei (chiunque sia) commenta sui giornali in forma anonima. Che tristezza! Saluti, Vincenzo La Camera, direttore di Paese24.it

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *