Redazione Paese24.it

Coronavirus. Primo caso sospetto in Calabria

Coronavirus. Primo caso sospetto in Calabria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

Un primo caso sospetto di COVID 19, Coronavirus, si è registrato in Calabria, precisamente a Cetraro, sul Tirreno cosentino. Si tratta di una persona proveniente da uno dei comuni della “zona rossa” del lodigiano, già sottoposto sin dal suo arrivo in Calabria ad isolamento domiciliare. Il paziente è asintomatico e si attende l’esito del test di conferma da parte dell’Istituto Superiore di Sanità. Il paziente è risultato positivo già al primo test. “Sono in contatto con il Ministero della Salute per il monitoraggio del caso e l’applicazione del protocollo sanitario indicato dalle linee guida nazionali”, ha dichiarato il presidente della Regione Calabria, Jole Santelli, che ha comunicato la notizia.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *