Redazione Paese24.it

I primi nati dell’anno negli ospedali di Corigliano-Rossano e Castrovillari

I primi nati dell’anno negli ospedali di Corigliano-Rossano e Castrovillari
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Print Friendly, PDF & Email

Pietro Samir Madeo è il primo bambino nato nel 2022 nel comune unico di Corigliano-Rossano. Il piccolo Pietro Samir è venuto alla luce, alle ore 11:44 del 1° gennaio 2022, presso il Reparto di Maternità dell’Ospedale civile “Guido Compagna” nell’area di Corigliano. Pesa 3.4 chilogrammi ed è lungo 53 centimetri.  Il parto è avvenuto grazie all’equipe di assistenza sanitaria, sotto la direzione del direttore della Divisione Gaetano Gigli, formata dal ginecoloco dott. Leonardo Campana, dalla dottoressa Rita Franzé, dalle ostetriche Santina Undicina e Maria Giovanna Esposito, dalla vigilatrice d’infanzia Rosellina Mazza, dalle infermiere Anna Bauleo ed Emilia De Caro e dall’ausiliaria Grazia Piattello. Tanta la gioia dei genitori, Serafino Madeo e Achiropita Aloe dell’area di Rossano, per la nascita del loro piccolo bambino Pietro Samir.

Antonio Le Fosse

Intorno alle ore 18 del primo gennaio è venuta al mondo Ariadna, la prima nata dell’anno nell’ospedale “Ferrari” di Castrovillari. La mamma, originaria di Roggiano Gravina, e la bimba, che pesa circa 3,4 chilogrammi, stanno bene. Nell’anno appena trascorso, presso l’ospedale di Castrovillari, sono nati circa 500 bambini. Mentre, nell’ospedale “Pugliese Ciaccio” di Catanzaro, la prima nata dell’anno è stata data alla luce da una donna positiva al Covid-19. La bambina è nata con parto cesareo, si chiama Melissa, pesa circa 3,3 chilogrammi e gode di buona salute, così come la giovane mamma. Il primo nato dell’anno in Calabria, invece, è il piccolo Salvatore Junior, venuto al mondo all’ospedale di Crotone poco dopo le ore 4 del mattino di sabato primo gennaio.

Redazione

Condividilo Subito
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments