Redazione Paese24.it

Calcio, Trebisacce cambia look per la prossima stagione di Promozione. Tra novità e addii

Calcio, Trebisacce cambia look per la prossima stagione di Promozione. Tra novità e addii
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

aaa3I giallorossi del Trebisacce si preparano alla prossima stagione calcistica nel campionato di Promozione 2013-14. Il 25 luglio, alle 17, prenderà il via la preparazione, per settembre, al campo sportivo cittadino “G.Amerise”. Tante le novità ai nastri di partenza. A cominciare dal nome della squadra che cambia da Arsenal Trebisacce ad ASD Trebisacce, dove ASD sta per Associazione Sportiva Dilettantistica. In panchina a guidare l’undici jonico, che lo scorso campionato, il primo in Promozione dopo una lunga assenza, ha conquistato una salvezza tranquilla, ci sarà Pino Fioriello, di Trebisacce. Fioriello prende il posto di Antonio Presta che sarà il nuovo direttore generale. Cambio della guardia anche sulla poltrona di presidente dove siederà il ragioniere Francesco Rispoli, in sostituzione della professoressa Elirosa Gatto. Massimo Ruscelli confermato responsabile della comunicazione.

banner i delfini articoliVolti nuovi anche tra i calciatori. Nelle ultime ore è stata acquistata dalla Juvenilia Roseto (1^ categoria) la mezza punta Giovanni Golia, di Amendolara. Golia sarà l’unico rappresentante della limitrofa cittadina jonica tra le fila giallorosse, in quanto la prossima stagione non vedrà più protagonista, almeno a come stanno le cose oggi, il difensore Vincenzo Munno, così come altri giocatori pilastri della rosa quali Buongiorno e Pignanelli.

Confermati invece, tra gli altri: Blaiotta (dif), Vitale (por), Nigro (cen), Introcaso (cen), La Banca (cen), Rubino (dif), Conte (cen),Costa (por), Nicolas Greco (cen), Barone (dif). Intanto si fanno sempre più insistenti le voci del possibile ingaggio del “colored” Mohamed Alassani, attaccante del Togo ex Le Mans, Matera e Cosenza.

Vincenzo La Camera

 

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *