Redazione Paese24.it

Roseto, rapina a mano armata in una gioielleria

Roseto, rapina a mano armata in una gioielleria
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

Rapina-foto-genericaContinua l’allarme microcriminalità nell’Alto Jonio, ma questa volta l’asticella si è alzata. Nel tardo pomeriggio di oggi (mercoledì), poco prima delle 19, rapina a mano armata nel centro storico di Roseto Capo Spulico all’interno di una gioielleria. Quattro malviventi hanno fatto irruzione nell’esercizio commerciale ed uno di loro ha minacciato con una pistola il giovane proprietario, S.M, intimandogli di aprire una cassaforte. Ordine che il titolare non ha eseguito, da come lui stesso racconta, perchè al momento sprovvisto delle chiavi. A questo punto i balordi si sono impossessati di qualche oggetto di poco valore all’interno della gioielleria e di un mazzo di chiavi private del proprietario.

I quattro si sono dati alla fuga a piedi dileguandosi nel buio. Sul posto, immediatamente allertati, sono giunti i Carabinieri della locale stazione e la Guardia di Finanza. Sono stati istituiti dei posti di blocco nelle possibili vie di fuga ma al momento, mentre scriviamo, dei rapinatori nessuna traccia.

Vincenzo La Camera – Giovanni Pirillo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *