Redazione Paese24.it

Rossano, clochard morto alla stazione per il freddo

Rossano, clochard morto alla stazione per il freddo
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Un senzatetto è deceduto, nella giornata nel primo gennaio, a Rossano, probabilmente per assideramento. Il corpo senza vita di A. C., 52enne di nazionalità polacca, è stato ritrovato da un suo connazionale, che era andato a portargli da mangiare nei pressi della stazione ferroviaria, dove il clochard era solito dormire. E’ stato il medico legale, intervenuto sul posto insieme ai carabinieri e al 118, a ipotizzare l’assideramento (causato dalle temperature polari degli ultimi giorni), dopo un primo esame del cadavere.

Redazione online

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *