Redazione Paese24.it

Castrovillari, imbrattata la storica fontana di San Giuseppe. Il mistero si tinge di “arancione”

Castrovillari, imbrattata la storica fontana di San Giuseppe. Il mistero si tinge di “arancione”
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

CAM00937Sarà pur stata una “bravata” ma di certo fa effetto vedere una delle fontane storiche di Castrovillari, quella di San Giuseppe (che prende il nome dalla vicina chiesa), dipinta di arancione. Precisamente, è stato colorato uno dei cinque “mascheroni” in pietra che la caratterizzano. E’ da ieri (13 gennaio) che l’autore di questo gesto sta facendo parlare di sé, dato il valore dell’opera (risalente ai secoli XVI-XVII) che si trova all’ingresso della “Civita”, centro storico di Castrovillari.

«Un atto vandalico che ha deturpato la storia; è stata imbrattata una delle fontane più belle di Castrovillari; un gesto di inciviltà». Questi i commenti all’unanimità dei cittadini – espressi anche sul web – tra i quali spicca qualche sporadica voce fuori dal coro, secondo cui «è un gesto poco grave rispetto alle tante problematiche che affliggono la città, come l’emergenza rifiuti e i numerosi sacchetti di immondizia ad ogni angolo di strada che deturpano allo stesso modo, se non peggio, Castrovillari».

Dello stesso colore sono stati scritti anche dei numeri sui marciapiedi di Corso Garibaldi, che è possibile percorrere per arrivare alla fontana.

 Federica Grisolia

 

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *