Redazione Paese24.it

Villapiana, gelo tra sindaco e presidente del Consiglio? Grande smentisce ma pretende cambio di rotta

Villapiana, gelo tra sindaco e presidente del Consiglio? Grande smentisce ma pretende cambio di rotta
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Da sinistra Montalti e Grande

Da sinistra Montalti e Grande

Nelle stanze del Palazzo di Città a Villapiana rimbomba la voce del presidente del Consiglio Michele Grande che prova a strigliare la squadra di governo cittadino per mantenere alta l’attenzione sui problemi del paese. Voci di popolo riferiscono di un’accesa discussione tra il presidente del Consiglio, Grande, e il sindaco Paolo Montalti tant’è che qualcuno avrebbe anche parlato di qualche crepa nella maggioranza a nemmeno un anno dalla vittoria elettorale. Qualche mal di pancia, probabilmente dovuto anche ad una convivenza che, fondata su appartenenze politiche differenti (qualche assessore Ncd, qualcun altro Pd, il sindaco Udc, lo stesso Grande fondatore della nuova associazione Area Futuro, nata dalla ceneri del circolo Fratelli d’Italia), si accentua di fronte ai problemi e alle difficoltà che la vita amministrativa presenta quotidianamente.

Ma a mettere fine a queste voci di piazza è proprio Michele Grande che, al nostro giornale, minimizza l’accaduto descrivendolo come un normale scambio di vedute all’interno di una famiglia. In buona sostanza, il presidente del Consiglio, ha inteso dare una scossa all’ambiente ricordando alla squadra di Governo gli impegni presi in campagna elettorale: «dobbiamo lavorare – dice – per dare le giuste risposte ai nostri concittadini. E questo possiamo farlo con una buona organizzazione della macchina amministrativa. Dobbiamo essere uniti sotto la stessa bandiera, quella di Villapiana, e mettere da parte le varie appartenenze di partito». Nessuna crisi, dunque, all’interno della maggioranza di Villapiana. Ma i pugni sul tavolo sbattuti dal presidente del Consiglio, indubbiamente, vogliono dare nuova linfa e nuovi stimoli all’azione amministrativa.

Vincenzo La Camera

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *