Redazione Paese24.it

Servizio civile, tre i posti disponibili a Saracena

Servizio civile, tre i posti disponibili a Saracena
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa
Download PDF

“Quattro passi nel Passito”. E’ questo il nome del progetto, presentato dal Comune di Saracena, ammesso al Servizio civile nazionale, che ha come obiettivi rendere attrattivo il territorio potenziando il patrimonio naturale, artistico, culturale e le tradizioni popolari; valorizzare i prodotti enogastronomici quali l’extravergine e il Moscato Passito; educare la popolazione al concetto di comunità ospitante. Saranno 3 i giovani volontari impiegati per un anno (6 giorni a settimana), uno dei quali con bassa scolarizzazione (in possesso di scuola secondaria di primo grado). E’ previsto un rimborso mensile di 433 euro. Alla conclusione dell’anno di servizio verrà rilasciato un attestato qualificante a ciascun partecipante.

«Attraverso il servizio civile vogliamo offrire ai giovani – afferma il sindaco di Saracena, Mario Albino Gagliardi – un’esperienza di crescita personale importante attraverso l’avvicinamento alle tradizioni e al marketing territoriale. I ragazzi, nel concreto, saranno impegnati nella realizzazione di brochure, cartine, dispense tematiche, mappe e locandine; accoglieranno i turisti monitorando l’accessibilità alle strutture e ai luoghi di interesse; censiranno le case vuote creando un data base; accompagneranno escursionisti tra i sentieri di Novacco e – conclude il primo cittadino – diverse altre attività che serviranno per rendere più fruibile ed ospitale tutto il territorio di Saracena».

La domanda di partecipazione dovrà essere consegnata entro le ore 14.00 de 16 aprile 2015, o con raccomandata A/R o a mano oppure tramite posta certificata. Altre informazioni al link http://saracena.asmenet.it/index.php?action=index&p=359 o presso l’Ufficio Promozione Turistica in piazza XX Settembre.

Federica Grisolia

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *