Redazione Paese24.it

Oriolo, Pd spinge per modifica legge elettorale. Nasce un comitato per la raccolta firme

Oriolo, Pd spinge per modifica legge elettorale. Nasce un comitato per la raccolta firme
Diminuisci Risoluzione Aumenta Risoluzione Dimensioni testo Stampa

La sede del Pd ad Oriolo

Il circolo del Pd di Oriolo ha promosso un comitato di sensibilizzazione per l’abrogazione dell’attuale legge elettorale (legge 270 del 21 dicembre 2005), voluta dall’allora ministro leghista Roberto Calderoli che la definì poi in un’intervista una “porcata”. E da qui l’appellativo di “porcellum”. In virtù di questa legge, attualmente in vigore, l’elettore si limita a votare solo per le liste dei candidati, senza la possibilità di indicare preferenze. L’elezione dei parlamentari dipende quindi completamente dalle scelte e dalle graduatorie stabilite dai partiti.

Il comitato di Oriolo, che sarà guidato da Giuseppe Franchino, nasce sulla scia della proposta di una raccolta firme lanciata dal presidente della Provincia di Cosenza, Mario Oliverio e sopratutto su quanto nei giorni scorsi ha riferito il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il quale ha auspicato una modifica di questa legge al più presto unita ad un “taglio” dei parlamentari.

«Convinti che per riformare la legge elettorale esistente si debbano superare tattiche e convenienze di parte – dichiara la coordinatrice della sezione Pd di Oriolo, Simona Colotta – il Comitato nasce affinché anche i cittadini della nostra comunità possano dare il loro contributo».

Vincenzo La Camera

 

 

Condividilo Subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *